La Valle di Cembra

Affreschi e sculture in stile gotico e tardogotico, lontani dal gusto rinascimentale italiano, sono custoditi in alcune chiese della valle.

Nella Chiesa di San Pietro a Cembra la Bibbia dei poveri (XVI sec.) è conclusa dal Giudizio Universale (1759) di Valentino Rovisi, un esponente della Scuola del Tiepolo.

Il santuario più importante della zona è la Madonna dell’Aiuto di Segonzano. La festività ricorre a inizio settembre.

La Madonna dell’Uva nella chiesa dell’Immacolata di Piazzo è ancora meta di un pellegrinaggio annuale attraverso i vigneti terrazzati.

Moltissimi sono inoltre i “capitelli”, edicole votive con immagini sacre situate spesso nei pressi dei paesi, lungo la viabilità principale, oppure a lato delle stradine di campagna o delle mulattiere che risalgono lungo i fianchi delle montagne.

Per verificare gli orari di apertura delle chiese e la possibilità di visita si consiglia di contattare l’A.p.T. Piné Cembra (tel. +39 0461 683110).