La Valle di Cembra

Creato dall’incrocio di varietà Riesling Renano e Madeleine Royale nel 1882 dal ricercatore svizzero Hermann Müller del Cantone di Thurgau, ha trovato in Valle di Cembra il suo luogo di elezione. La superficie di produzione ha qui raggiunto i 400 ettari, su un totale provinciale di 825 ettari.

Il Müller Thurgau è coltivato in vigneti posti attorno ai 600 metri s.l.m., che sulla sponda destra della Valle di Cembra, dove l’esposizione è più favorevole, riescono a spingersi fin oltre gli 800 metri di altezza.

Il microclima di queste quote e i forti sbalzi termici delle giornate che precedono la vendemmia riescono ad esaltare al massimo l’originale freschezza, il profumo floreale vegetale che lo contraddistingue, conferendogli un sapore aromatico e particolarmente persistente.

Dal 1988 questo vino è il protagonista della Rassegna dei Müller Thurgau dell’Arco Alpino, una manifestazione che ha luogo a Cembra a inizio luglio.

Ottimo come aperitivo e con gli antipasti, anche con la luganega della Valle di Cembra. Le note di salvia e limone e il finale leggermente acidulo lo rendono ben abbinabile a pesce, crostacei e a molti piatti leggeri ed estivi.

>> acquista il vino sul nostro shop