il porfido è il terroir dei vini cembrani

Parlare di Valle di Cembra significa parlare di porfido, pietra che ne ha caratterizzato il paesaggio, determinato l’economia e lo sviluppo territoriale, nonché il “terroir” ideale per la sapidità dei nostri vini.

Consapevoli di come il porfido abbia determinato e determini lo sviluppo dell’intera Valle di Cembra, nasce ad Albiano Casa Porfido, il Museo del Porfido Trentino, inaugurato nel 2011.

Visitare Casa Porfido significa immergersi in una dimensione fatta di storia e tradizione. È l'universo del Porfido Trentino, una pietra per l’architettura, che decora case, riveste strade e piazze di tutto il mondo: da Bolzano a Palermo, da New York a Sydney, da Tunisi a Francoforte, dagli Emirati Arabi al Giappone, il porfido ha impresso un’impronta trentina in entrambi gli emisferi.

Casa Porfido spalanca le porte del tempo, portando i suoi visitatori a conoscere le origini del porfido e del popolo che con sudore e passione lo hanno trasformato in una tradizione centenaria di estrazione, lavorazione ed utilizzi, tramandata di padre in figlio.

Non solo storia e tradizione, ma anche tecnologia e innovazione; infatti grazie alla presenza di pannelli interattivi e supporti multimediali, il visitatore può interagire con i contenuti del museo: dalla storia geologica della Terra e della Valle di Cembra alle modalità di estrazione e lavorazione del porfido, dalla posa del materiale al ripristino delle aree dismesse.

Casa Porfido propone offerte e itinerari personalizzati, in base alla fascia d’età, all’ambito professionale e al motivo della visita; il museo è aperto dal lunedì alla domenica:

>>> Prenota la tua visita